Taggato: Roma

0

25 luglio 2016. Fiaccolata per Giulio Regeni

Il 25 luglio 2016, alle h.19,41 ora esatta della scomparsa di Giulio Regeni, a Roma ci sarà la fiaccolata organizzata da Amnesty International Italia e Antigone. Ancora una volta, per chiedere si faccia luce alla sua scomparsa. Mentre l’Egitto, soltanto pochi giorni fa, ha dichiarato incostituzionali le richieste della Procura di Roma, necessarie per le indagini

0

Refuge LGBT. Per non rimanere più soli

Inaugurata a Roma la prima casa accoglienza Refuge LGBT, per le vittime di discriminazione sessuali familiari e non solo. Operativa da settembre 2016, offrirà un tetto ma anche supporto e aiuto psicologico, legale, scolastico e professionale grazie agli operatori specializzati, attivi 24 ore al giorno

0

A Roma, l’arte buddista giapponese

Per la prima volta in Italia saranno esposte 21 opere di scultura lignea buddista giapponese. A Roma, presso Le Scuderie del Quirinale dal 29 luglio al 4 settembre 2016. Tutte le opere esposte alle Scuderie del Quirinale esprimono la ricerca spirituale, una delle caratteristiche principali dell’estetica giapponese

0

Goethe e la Grande Bellezza. La magia dei ricordi

Tempi di voto a Roma, affannata a rincorrere il suo destino. E proprio in questi giorni in cui la lente è puntata sulle tristi vicende della capitale, rivolgiamo lo sguardo alla memoria e all’incanto di una città eterna in cui il genio di Goethe visse, scrisse ed elaborò la sua mefistofelica opera “Il Faust”. Ricordi che fanno emergere la grandezza dell’uomo, circondato dalla “Grande Bellezza”.

0

Bansky a Roma. Guerra, Capitalismo & Libertà

La più grande esposizione al mondo delle opere Bansky, maestro della Street Art, è a Roma presso il Museo Fondazione Roma – Palazzo Cipolla, dal 24 maggio al 4 settembre 2016. La mostra comprende 150 opere di collezioni private, nessuna “strappata” dai muri delle città, composta da dipinti, sculture, stencils, 50 copertine di dischi e oggetti rari,

0

Anna Magnani. La Rosa tatuata in America

New York omaggia l’indimenticabile Anna Magnani con una retrospettiva-itinerante di 24 film, dal 18 maggio al 1° giugno 2016, per poi toccare le maggiori città Usa fino a giungere in Canada. La Magnani è stata la prima attrice italiana a ricevere l’Oscar.