Taggato: Parlamento Europeo

0

Dopo la Brexit è tempo di Englexit?

Dopo la Brexit, la lingua inglese viene messa in discussione. D’altronde senza Londra nella UE, anche il suo idioma, al di là dell’uso diffuso, non ha senso logico. E i francesi tornano all’attacco per riconquistare il primato linguistico. Francese, inglese, tedesco, esperanto. Forse la cosa più importante, è capirsi.

0

Regeni. Basta commemorazioni. Ora azioni

Cosi parla la mamma di Giulio Regeni, Claudia, la quale con il marito Paolo ha partecipato all’audizione del Parlamento Europeo, da cui chiedono a tutti i paesi membri dell’Unione di dichiarare l’Egitto paese non sicuro, di richiamare in patria gli ambasciatori e d’interrompere ogni relazione commerciale. Ma anche di monitorare i processi egiziani contro chi combatte in Egitto in nome della libertà. Perché quello che è successo a Giulio potrebbe accadere a chiunque

0

L’eco internazionale di Giulio Regeni

Il caso Regeni assume una dimensione internazionale che coinvolge fra gli altri il Parlamento Europeo e la Gran Bretagna, impegnati a chiedere all’Egitto la verità sulla morte di Giulio Regeni, e a denunciarne i soprusi dei diritti umani. E Giulio Regeni diventa il simbolo dei perseguitati. Riepilogo dei fatti salienti, dall’articolo – denuncia del New York Times alle iniziative italiane