Taggato: Miur

libridamare 0

Gente di libri da-mare

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la community social IgersItalia, ha lanciato un interessante progetto volto a favorire la promozione alla lettura. Si tratta di #30libridamare, un’iniziativa più che pregevole rivolta ai nostri giovani studenti. Quindi leggete, leggete e postate ovunque la vacanza vi porti

scuolaCalcio 0

Scuola e calcio. Un’alleanza educativa

Finalmente si pone fine alla cesura fra calcio e sistema educativo. Inseguire la palla per fare rete diventa un’esperienza significativa su più fronti. Ne è una dimostrazione la conferenza tenuta presso il Miur volta alla promozione di una sinergia strategica fra la scuola e l’attività sportiva, nello specifico il gioco del calcio tanto popolare fra i nostri giovani.

ISS 0

Alzarsi in piedi per i nostri diritti. Sit in per sostenere l’Istituto Statale per Sordi di Roma

A poco più di un mese del sit in di protesta davanti al Miur, promosso dai lavoratori dell’Istituto Statale per Sordi, la NIdiL CGIL (Nuove Identità di Lavoro) ha organizzato un nuovo presidio dei lavoratori precari. Il patrimonio umano e professionale rappresentato dall’Istituto Statale Sordi di Roma rappresenta le fondamenta di una società civile, ignorarlo significa tra-lasciare la nostra stessa essenza.

GIOVANI E PROTESTA 0

Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire

Nella giornata dei lavoratori, manteniamo alta l’attenzione sulla condizione di massima precarietà dell’Istituto Statale per Sordi di Roma. Alla luce della protesta indetta da NIdiL CGIL Nazionale il 27 aprile 2017, in merito alla minaccia di chiusura dell’Istituto Statale per sordi, dovuto ad un’assenza di finanziamenti da parte delle istituzioni, una delegazione sindacale è stata ricevuta dal Miur. La comunità educativa tutta è chiamata a non mollare.

LIBERA LA PAROLA 0

Libera la parola

Nasce la prima edizione del concorso giornalistico “Libera la parola”, con la collaborazione di RaiNews24, Corriere della Sera e Radio Popolare. Un’iniziativa rivolta agli studenti della scuola superiore con l’intento di sensibilizzare e attivare il processo di salvaguarda dei diritti umani.