Taggato: Giulio Regeni

0

Per mio fratello, per il mondo intero

“Quel corpo ha una firma, la firma della tortura di stato” ha dichiarato il portavoce di Amnesty International Italia, “e noi vogliamo sapere chi ha ordinato quella firma. Chi quella firma l’ha messa. Non accetteremo nessuna verità di comodo”.