Taggato: fondamentalismo islamico

0

Isis. Qual è lo stato dell’arte

L’ISIS perde territorio in Siria, in Iraq e in Libia: tra il 30 e il 40 % rispetto alla situazione dell’anno scorso secondo alcuni, oltre il 40% secondo altri. Si citano le città riconquistate, si evidenzia, fra l’altro, il ridotto afflusso dei cosiddetti foreign fighters e si adombrano difficoltà di auto-finanziamento. Sono notizie che ci confortano e alimentano in noi l’aspettativa di una conclusione, ma sarebbe improvvido cedere a questa suggestione.