Italia. Il primo trapianto di vertebre umane

Per la prima volta al mondo è stato eseguito il trapianto di una parte della colonna vertebrale: 4 vertebre lombari sostituite  non da una protesi ma da altrettante vertebre umane  ottenute dal tessuto muscolo-scheletrico di donatori, fornito dalla banca della Regione Emilia Romagna.

L’intervento chirurgico è stato eseguito il 6 settembre 2019 dal team dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, guidato dall’oncologo Alessandro Gasbarrini.

Il paziente è colpita da cordoma, una forma maligna di tumore osseo,  già dimesso e oggi in buone condizioni.

Antecedentemente le vertebre malate rimosse venivano sostituite con protesi al titanio o al carbonio stampate in 3D.

Nell’intervista rilasciata a La Repubblica Alessandro Gasbarrini ha dichiarato che il trapianto di vertebre di un donatore si potrà ripetere anche in altri pazienti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.