Abbanews prima pagina

0

Revocato il premio di Ambasciatrice della coscienza ad Aung San Suu Kyi

L’organizzazione umanitaria Amnesty International ha revocato la sua massima onorificenza al leader de facto birmano, Aung San Suu Kyi, per aver ‘tradito i valori per cui un tempo si era battuta’, facendo riferimento alle violenze e deportazioni a cui è stata costretta la minoranze islamiche Rohingya in Myanmar

0

Cinema all’interno della scuola. Carlo Verdone testimone di un progetto di innovazione socio-culturale

Un quartiere, un territorio, una città si possono tras-formare attraverso la volontà creativa di un mondo possible; ed è proprio questa volontà che si fa innovazione sociale, il motore propulsore di ‘ÀP – Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti’, una factory sociale che opera all’interno dell’Istituto Ferrari di Roma. Giovedì 15 novembre, l’inaugurazione del CINEM AP, all’interno della scuola, grazie al contributo del Centro Sperimentale di Cinematografia, con un testimone di eccezione Carlo Verdone.

0

Convegno internazionale (Ad)Versus Culturam. L’omosessualità al centro e ai margini della letteratura e dell’arte polacca

Convegno internazionale (Ad)Versus Culturam, venerdì 16 novembre 2018, presso l’Università degli Studi di Napoli l’Orientale, Sala conferenze, Palazzo du Mesnil. senza alcuna pretesa di esaustività, intende indagare in maniera interdisciplinare il complesso rapporto tra polonità e omosessualità. Una coraggiosa e suggestiva commistione tra letteratura, storia della letteratura, politica (nel senso più ampio del termine), attualità e metodologie formative.

0

Doppia laurea o double degree. Verso il passaporto mondiale del medico

Doppia laurea o double degree in Medicina e Chirurgia valida per esercitare la professione sia nell’UE sia negli Stati Uniti. Questo è il traguardo raggiunto dall’accordo siglato a Roma l’11 novembre 2018 tra l’Università Cattolica del Sacro Cuore-Fondazione Policlinico Gemelli della capitale e la Thomas Jefferson University di Filadelfia (Usa). Oltre alla formazione medica previsti programmi di ricerca congiunta

0

Prosegue la digitalizzazione dell’Archivio Storico Ricordi

31 mila lettere autografe dei più celebri musicisti ma anche dei personaggi cardine della cultura italiana tout court dalla fine del Settecento e fino a metà del Novecento è il risultato appena raggiuto dall’opera di digitalizzazione dell’Archivio Storico Ricordi- una delle più importanti raccolte musicale del mondo – iniziata nel 2016. On line anche le partiture originali, libretti d’opera, bozzetti, manifesti e fotografie