Abbanews prima pagina

0

Le date fondamentali nella lotta ai soprusi della rete

Il 7 febbraio è la Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo, l’ 11 febbraio è il Safer Internet day: due date fondamentali nella lotta ai soprusi della rete. SIPPS – Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale – da sempre attenta e sensibile alla prevenzione dei comportamenti rischiosi, coglie l’occasione, per invitare ancora una volta genitori e popolazione tutta ad un uso corretto e consapevole delle nuove tecnologie già a partire dalle scuole primarie

0

Ganga Ma. Come stai fiume?

La Fondazione Stelline di Milano ospita la mostra itinerante Ganga Ma, monografica del fotografo Giulio Di Sturco che racconta per immagini la storia del fiume Gange, fonte millenaria di sostentamento per l’uomo, oggi gravemente malato. Per il valore emblematico sul rapporto uomo-natura delle immagini, la mostra è accompagnata da un laboratorio per bambini che li porterà a riflettere sull’inquinamento e sui conseguenti cambiamenti climatici

0

Gli alberi e le città. Premiate Milano, Torino e Mantova

Milano, Torino e Mantova sono tra le 59 città del mondo che hanno ottenuto il titolo internazionale di Tree City nell’ambito del programma globale ‘Tree Cities of the World’ che mira a rendere le metropoli più resilienti e sostenibili attraverso la creazione di spazi verdi, di foreste urbane, curando gli alberi e piantandone di nuovi

0

La solidarietà si propaga, #liberalaricerca

10 febbraio 2020, per la prima volta il Colosseo si illumina di viola, come simbolo della lotta all’Epilessia. L’iniziativa è promossa dalla Lega Italiana Contro l’Epilessia che per l’importante appuntamento lancia il claim ‘La solidarietà si propaga. #liberalaricerca’: un gesto solidale, infatti, può diventare contagioso e fare la differenza nella vita delle oltre 500.000 persone che in Italia sono chiamate a fare i conti con l’epilessia e le problematiche che ne derivano

0

La battaglia vincente di Sassari contro gli smombie

Sassari sta vincendo la battaglia contro gli smombie, ossia contro quelle persone che, non staccando mai gli dallo smartphone, diventano pericolosi per se stessi e per gli altri. Con un semplice e comune provvedimento applicato da 2 anni, ha ottenuto il calo del 22% degli incidenti stradali con pedoni