Abbanews prima pagina

0

L’eredità di Patricia Bath

Patricia Bath, fondatrice dell’oftalmologia moderna e prima afroamericana chirurgo e a registrare un brevetto medico si è spenta il 30 maggio 2019, all’età di 76 anni. Sua la creazione della sonda Laserphaco che vaporizza rapidamente e in modo quasi indolore la cataratta, permettendo il facile inserimento del nuovo cristallino. Brevettata nel 1988 è ancora oggi la tecnica più usata

0

4 giugno 1989. Da Varsavia a Pechino, la storia in un giorno

Il 4 giugno 1989 in Polonia si tornava a elezioni parzialmente democratiche, per la prima volta dopo il blocco sovietico. Fu un successo dell’opposizione che innescò nell’Europa dell’Est una serie di rivoluzioni pacifiche che vedranno la sconfitta definitiva del comunismo nel novembre successivo con la caduta del Muro di Berlino. Nelle stesse ore a Pechino era iniziata la repressione armata contro i manifestanti che da aprile chiedevano maggiore libertà e fu un massacro

0

Correva l’anno 1933 e a Milano nasceva il Gruppo Femminile Calcistico

Viene da lontano l’inizio della storia del calcio femminile italiano, dal 1933 quando a Milano nasceva il Gruppo Femminile Calcistico. Nato e inabissato in pochi mesi. Non era il periodo storico più propizio. Ma da allora, pur con alterne vicende e faticosamente, è sempre risorto fino a giungere a gareggiare nei Mondiali 2019

0

George Orwell. Ritorno al futuro

Sono passati settanta anni da quando, l’8 giugno 1949, George Orwell pubblicava 1984, romanzo cult che per un certo periodo, forse è apparso fin troppo visionario, sebbene raccontasse il mondo post bellico saldo nella sua suddivisione in due blocchi contrapposti. Eppure, a ben guardare, le parole di Orwell sono andate oltre l’89, anno in cui cadeva il muro, si aprivano le frontiere e l’Europa unita non appariva più un’utopia

0

Uno sciame di droni per abbattere gli stereotipi

Loro/Them è la performance-installazione dell’artista Krzysztof Wodiczko che, attraverso la tecnologia avanzata, affida ai droni la diffussione di storie di emarginazione sociale e politica e della complessità delle identità dei migranti, creando contatti con persone diverse fra loro per età, esperienze, estrazione o provenienza e, attraverso la conoscenza, cambiare le connotazioni generiche, i pregiudizi, gli stereotipi

0

Antropocene. Il dado è (quasi) tratto

16 luglio 1945, nel deserto del New Mexico i ricercatori del progetto Manhattan compivano il primo test nucleare, facendo esplodere la prima bomba atomica della storia. I geologi sono sempre più concordi nel considerare e fissare tale data come l’inizio dell’antropocene, la prima era in cui le attività umane diventano l’unico fattore di mutamento del Pianeta