Web. La Cineteca di Milano e la Biblioteca di Morando

Per cinefili raffinatissimi la Cineteca Milano mette a disposizione di tutti, in streaming, il suo sconfinato catalogo di film d’autore. Sul web, con accesso gratuito, attraverso la Videoteca di Morando, troverete l’ampia selezione di film (oltre 500 titoli) e in più documentari e materiale di archivio come i restauri digitalizzati compiute dal MIC Lab di Cineteca Milano di cui è splendido esempio La morte che assolve di Alberto Lolli, film muto del 1918, unico lungometraggio sopravvissuto della diva del muto milanese, Elettra Raggio. Per accedere al sito: cinetecamilano.it.


Della Cineteca fa parte anche la vasta biblioteca del critico cinematografico Morando Morandini (1924-2015), per generosità della famiglia. Oltre 13mila volumi, lettere, fotografie a partire dal 1952, ospitati nella sede dell’archivio cinematografico milanese di via Sammartini, presso la quale si può ammirare il murale realizzato dall’artista cubano, Ascanio, dedicato a Morando nel 2017. Ebbene anche parte della biblioteca è consultabile sul web attraverso i siti: l’OPAC Polo regionale lombardo e OPAC SBN – Catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale.

 

Immagine: Murale dell’artista cubano Ascanio dedicato al critico cinematografico Morando Morandini, realizzato nella sede della Biblioteca di Morando, Milano

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.