Aero spaziale entro il 2023 e sarà la rivoluzione dei voli commerciali

Una start up giapponese ha presentato il progetto di un nuovo tipo di veicolo spaziale a metà strada tra un jet e un razzo, che sarà testato entro il 2019 con 3 prove senza pilota, per essere pronto come volo commerciale nel 2023.

La PD Aerospace, società emergente di Nagoya (Giappone), per il suo progetto ha raccolto 4 milioni di euro (520 milioni di yen) di finanziamenti da 5 società, fra le quali figura una della più grandi compagnie aeree giapponesi, l’ANA (All Nippon Airways).

Shuji Ogawa, amministratore delegato della start up ha spiegato che il nuovo veicolo sarà dotato di un motore a propulsione alternata in grado di raggiungere i 100 chilometri di altitudine di spazio esterno e rientrare poi nell’atmosfera.  Il modello della start up sarebbe il primo aeroplano con tali caratteristiche; già sperimentato con successo, ora si cerca la definizione del design.   “La missione della nostra azienda – ha dichiarato Ogawa – è svolgere un ruolo importante nel futuro del trasporto commerciale, dove l’aereo spaziale segnerà l’inizio di una nuova era”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *