Torno Subito 2017

Torno Subito 2017Torno Subito, programma che offre la possibilità a giovani universitari e laureati e, da quest’anno anche ai diplomati  dai 18 ai 35 anni,  di sviluppare un proprio progetto formativo-professionale sia in ambiente nazionale che internazionale.

Il programma realizzato dalla Regione Lazio e Laziodisu, con la partecipazione dell’Università degli Studi Roma Tre, giunge, nel 2017, alla sua IV edizione.

Il successo delle edizioni precedenti conferma l’obiettivo di sempre: la volontà di rendere più dinamica l’offerta formativa e professionale, stimolando i giovani a perseguire le proprie aspirazioni mediante la realizzazione di un progetto personale.
Contemporaneamente permette alle aziende di arricchire il proprio personale attraverso l’inserimento di una risorsa giovane, competente e desiderosa di potenziare le proprie competenze.

Come funziona  – I candidati

Il percorso articolato in due fasi mira a potenziare le competenze del giovane affinché sia favorito l’inserimento occupazionale nella propria Regione.

Il candidato, quindi, dovrà scrivere un progetto di formazione professionale che prevede due fasi:

prima fase: l’individuazione  in Italia o all’estero di un corso di Alta Formazione o un Master oppure un’esperienza lavorativa presso un Ente/Azienda;

seconda fase: prevede il “ritorno” nella regione Lazio, attivando un tirocinio presso un Ente/Azienda così da mettere in pratica le competenze acquisiste durante il periodo di formazione accademica o lavorativa;

I requisiti

I partecipanti, dai 18 ai 35 anni devono essere cittadini italiani e stranieri, con residenza nel Lazio, da almeno 6 mesi, disoccupati, inoccupati o titolari di partita IVA il cui reddito del 2016 sia inferiore ai 4.800,00 euro.

Il ruolo degli Enti o aziende

Il ruolo principale di Enti ed Aziende è rappresentato dalla condivisione del percorso di rafforzamento delle competenze e l’applicazione delle stesse in campo formativo e/o professionale.

Per partecipare a Torno Subito è necessario coinvolgere:

-nella prima fase: Enti/aziende, pubblici o privati, profit e no profit, università, centri di ricerca, per lo svolgimento di percorsi formativi o esperienze lavorative fuori dal territorio regionale – in Italia o all’estero:

-nella seconda fase: Enti/aziende, pubblici o privati, profit e no profit, università, centri di ricerca per lo svolgimento di tirocini curriculari o extracurriculari finalizzati al reimpiego delle competenze acquisite nel territorio della Regione Lazio.

Le importanti novità 2017

Con l’introduzione delle 2 nuove linee “Torno Subito Gusto” e “Torno Subito Cinema” il programma è aperto anche ai diplomati – dai 18 ai 35 anni – studenti e diplomati delle scuole ad alta specializzazione tecnologica riconosciuti come ‘Istituti Tecnici Superiori’.

Nello specifico “Torno Subito Gusto” è  rivolto anche ai ragazzi che hanno compiuto 18 anni al momento della presentazione della proposta e concluso  dagli anni 2014 – 2016 il percorso triennale di IeFP (Istruzione e Formazione Professionale): operatore addetto alla ristorazione – indirizzo “Preparazione pasti’ ed indirizzo “Servizi sala e bar”, realizzato presso istituti con sede in regione Lazio.

Come e quando

Tutti i partecipanti che saranno ammessi al programma, dal momento dell’avvio del progetto e per tutta la sua durata, non potrà partecipare a tirocini, dottorati retribuiti o ad altri progetti finanziati con fondi comunitari o nazionali.

I progetti dovranno essere presentati, compilando il formulario online, seguendo la procedura telematica pubblicata sul sito Torno Subito a partire dalle ore 12:00 di lunedì 08 maggio ed entro e, non oltre, le ore 10:00 di mercoledì 21 giugno 2017.

Sarà possibile accedere alla piattaforma online – direttamente dalla sezione del sito Bando 2017  per la compilazione e l’invio della domanda.

I progetti realizzati abbracciano ogni aspetto della realtà lavorativa, ambientale, storica, culturale della società al livello internazionale. Dalla condizione post traumatica dei bambini in Siria, al restauro di pergamene, all’energia sostenibile e a start up digitali.

Già partiti 2910 e già tornati 1440.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Federica ha detto:

    Esperienza di lavoro a Londra, part time o full time.
    Scegli il settore di interesse.
    Esperienza riconosciuta anche per i progetti “Alternanza Scuola Lavoro” e “Torno Subito 2017”.
    https://www.workexperienceinlondon.com/invite.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *