Start-up. Al via la selezione EnLabs della Luiss

Si accendono i riflettori su una famosa Università capitolina, la Luiss dove da sempre i sogni si trasformano in realtà o quanto meno provano a farlo. Infatti, anche quest’anno sono partite le selezioni delle startup che prenderanno parte al programma  di LUISS EnLabs in avvio la prossima estate.

Novità per il 2018 l’attenzione prestata a startup internazionali, attive in vari settori: AI, AR/VR, IoT, cybersecurity, corporate wellness, logistic, blockchain,  corporate welfare,  event prediction, smart contracting and smart and digital manufacturing. La democrazia guarda al progresso e sulla piattaforma si eliminano gli inutili confini.

Si tratta della Luissenlabs.com/smart-production-productivity-acceleration-program-call-open, la cui realizzazione è prevista nella sede di LUISS EnLabs di Milano.

Doppio binario, dunque per gli Archimedi post moderni che vogliono aderire. Ogni startup, italiana o straniera, ha libero accesso  a una delle due call, concorrendo con pari opportunità ai bandi che permettono  di seguire due percorsi intensivi della durata di cinque mesi. Form-azione in atto che anela alla costituzione di vere e proprie imprese  orientate a produrre. Una opportunità per realizzare progetti e incrementare i guadagni.

In nome del binomio idea e profitto, le startup meritevoli oltre a partecipare a seminari, potranno usufruire dell’assistenza di un team di mentor e di un board of advisor di oltre 50 membri che metteranno a disposizione il proprio set di skill e competenze. Inoltre, ogni startup riceverà una somma  base da LVenture Group del valore di 80mila euro, di cui  30 mila saranno in contanti e 50 mila isaranno tradotti in servizi, a fronte di una equity del 9%.

Ad una fase volta a sviluppare il prodotto seguirà un periodo dedicato alla sua validazione anche attraverso test sul mercato. Naturalmente, terminato il tempo di gestazione, le startup dovranno dar vita ai ricavi. Insomma come madri accorte vedranno i frutti del loro amore.
Infine, questi novelli genitori, dovranno saper presentare agli investitori le doti dei loro pargoli durante il Demo Day, l’evento conclusivo dei programmi.

Le call sono consultabili su LUISS EnLabs.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *