La Nasa cerca “guardiani” per la Terra . E non è una fake-news

Nasa annuncio lavoroL’agenzia Nasa cerca impiegati contro gli alieni?  Ci avviciniamo alle bufale ferragostane? Non è una fake-news, ma una vera notizia. Sul portale dell’USAJobs, infatti, l’Agenzia spaziale americana ha pubblicato un annuncio di lavoro che riguarda una nuova figura professionale: “Plantetary Protection Officer”. Si tratta di una professionista al quale sarà affidato il compito di impedire che “elementi extraterrestri possano contaminare il nostro pianeta” così come riporta un’agenzia di stampa il 2 agosto 2017.

Ma a leggere bene, non c’è nessun riferimento agli extra-terrestri. Infatti, i candidati dovranno avere i seguenti requisiti: “conoscenza avanzata di Protezione Planetaria; esperienza nella pianificazione e implementazione di programmi spaziali” ed essere in grado di svolgere la seguente mansione: “evitare contaminazioni biologiche derivanti da esplorazione spaziale e robotica”. La retribuzione oscillerà  tra 124,406 e 187mila dollari annui.  Previsto contratto per 3 anni, con la possibilità di rinnovarlo per i successivi 2.  Per inviare il curriculum c’è tempo fino al 14 agosto 2017.

Quindi, ci sembra di capire, gli elementi extra-terrestri ci sono, ma siamo ancora nell’ambito della dimensione umana: le contaminazioni da cui salvaguardarsi derivano dalle nostre attività che, effettivamente, alcune si potrebbero definire extra- terrestri, come dimostrano i vari inquinamenti che disturbano la nostra salute.

Comunque: “Ingegneri aerospaziali, matematici e fisici, occhio”! L’annuncio è autentico e, crediamo, di sicuro interesse.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *