Boom italiano dell’ e-commerce fashion, boom di Zalando

ZalandoZalando la società tedesca di e-commerce specializzata nella vendita di abbigliamento e accessori continua la sua espansione in Europa.

Dopo gli hub di Dublino (Irlanda) e Helsinki (Finlandia) aperti nel 2015, Zelando ha annunciato per l’inizio del 2018 l’apertura del nuovo centro tecnologico in Portogallo che comporterà l’assunzione di 50 persone.

Novità anche per l’Italia. Dopo il centro logistico aperto a Stradella (Pavia), Zalando ha annunciato l’avvio della costruzione sul suolo italiano di un hub.

Nel nostro Paese il mercato della vendita di moda on line è in piena espansione. Secondo i dati dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano le vendite nel settore moda hanno subito un incremento del 35% dall’anno 2015, seconde solo al reparto tecnologico.  Il 33% degli acquisti viene compiuto attraverso lo smartphone; grandi consumatori i Millennials, che spendono in media 500 euro l’anno nel settore fashion on line.

Zalando società di e commerce specializzata nella vendita di abbigliamento e accessori  alla moda, con sede a Berlino,  è stata fondata  in Germania nel 2008 da Robert Gentz e David Schneider.  Fin dall’anno successivo ha lanciato la sua offerta commerciale nel resto d’Europa. Oggi serve 15 Paesi del Vecchio Continente con un fatturato semestrale del 2017 pari a 2,080 miliardi di euro  (+ 21,5% rispetto allo stesso periodo del 2016).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *