Software Heritage. L’archivio web dei programmi informatici del mondo

Il Centro Ricerca ENEA di Bologna ospiterà il primo Mirror italiano di Software Heritage: una replica dell’archivio di codici che oggi racchiude oltre 6 miliardi di codici sorgenti già catalogati, equivalenti a 90 milioni di progetti: tutto il software noto esistente al mondo.


L’archivio in Internet per eccellenza, dunque, di dimensioni mastodontiche che attraverso i codici racchiude la storia delle imprese umane fondamentali degli ultimi 50 anni: per esempio contiene programmi come quello che ha comandato le strumentalizzazioni dell’Apollo 11, la navicella dell’allunaggio, o quelli che hanno generato la musica digitale.  Non è un caso, infatti, che il progetto Mirror, di origine francese, sia sviluppato in collaborazione con l’Unesco.

Approdato in Italia, si propone come open sourceliberamente consultabile e dove ciascun elaboratore di progetti informatici, potrà, se desidera, inserire il proprio; non un mausoleo della tecnologia, dunque, ma una fonte viva di conoscenza e informazione in grado di generare nuove idee.

Il progetto lanciato da Inria – l’istituto francese per la ricerca sull’informatica e l’automazione, collaboratore con l’Enea dal 1958 e che controllerà anche il Mirror italiano – oltre all’Unesco vede tra i partner anche il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria dell’Università di Bologna ed è sponsorizzato da giganti del web come Nokia, Intel, Huawei, Microsoft e Google.

Il codice sorgente è un testo composto in modo da essere compreso sia dall’uomo sia da una macchina: è l’insieme d’istruzioni logico-matematiche, che il calcolatore comprende e traduce velocemente in operazioni. I codici sorgente rappresentano la spina dorsale dei programmi.

Il progetto Mirror italiano, Software Heritage è stato presentato nell’ambito della manifestazione After Futuri Digitali,  che si è svoltoa a Bologna del 24 al 27 ottobre 2019.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.