Marcello Mastroianni. Retrospettiva a Hollywood

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni in una scena del film di Vittorio De Sica "Amanti", del 1968 (AP Photo/File)

Marcello Mastroianni, indimenticabile attore di fama internazionale. Molto amato, soprattutto negli Usa, dove l’Academy l’ha candidato per 3 volte all’Oscar e l’ha premiato 4 volte con gli altrettanti prestigiosi Golden Globe e Bafta.  L’Europa non è stata da meno.  Il festival di Cannes gli ha consegnato per 2 volte il premio come miglior attore protagonista per “Dramma della gelosia” nel 1970 e Oci ciornie nel 1987.

La fama internazionale ha caratterizzato la carriera di Marcello Mastroianni fin dagli inizi degli anni ’60 del secolo scorso, grazie ai film di Federico Fellini, La Dolce Vita del 1960 Otto e mezzo del 1963 di Federico Fellini. Tra i 2 film, nel 1962 la sempre importante rivista Time gli dedica un articolo, dove lo definisce  l’attore straniero più ammirato negli Usa.

Ed eccoli gli Usa a riabbracciarlo con il ricordo, da poco trascorsi i  vent’anni dalla sua scomparsa (19 dicembre 1996), con  la dodicesima edizione della rassegna “Los Angeles, Italia – Film, Fashion and art Fest” dedicata a Marcello Mastroianni, che si terrà a Hollywood presso il Teatro Cinese dal 19 al 25 febbraio 2017. Come da tradizione, a una settimana dall’assegnazione dei premi Oscar.

Il Festival che presenterà omaggi, incontri e anteprime del cinema italiano, celebra il grande attore  con una retrospettiva della sua cinematografia. Perché Marcello Mastroianni, come dice Marina Cicogna, organizzatrice dell’evento, ancora oggi,  grazie alla sua eleganza e fascino senza tempo, per  molte generazioni di nord-americani “è l’Italia”.  E l’evento di Los Angeles rappresenterà  “un’occasione per far conoscere il grande attore italiano alle nuove generazioni e agli studenti di cinema”.

“Los Angeles – Italia, Film, Fashion and Art Fest” è organizzato con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles.

 

Nella fotografia: Faye Dunaway e Marcello Mastroianni in una scena del film “Amanti” di Vittorio De Sica, del 1968

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.