L’inaugurazione del 798° anno accademico dell’Università di Padova

L’Italia che non si arrende, l’Italia che non arretra  ma, attraverso la tecnologia, va avanti.   Il 18 marzo 2020 alle ore 15,00 l’Università di Padova inaugurerà l’apertura del 798° anno accademico in modo telematico, rispettando la data stabilita, senza rimandarla per l’emergenza COVID-19  (il Veneto è una delle regioni più colpite dalla pandemia) e trasmetterà la cerimonia in streaming dalle h. 15. Il collegamento avverrà dalla Sala dei Quaranta di Palazzo Bo, davanti alla cattedra di Galileo, dove il rettore Rosario Rizzuto darà il via all’anno accademico 2019-2020.

La lezione inaugurale sarà tenuta da Stefania Bruschi, direttrice del dipartimento d’Ingegneria Industriale e docente di Tecnologie e sistemi di lavorazione.  In collegamento sono previsti gli interventi di David Chipperfield, architetto, di Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato e di Gaetano Manfredi, ministro dell’Università e della Ricerca.

Rosario Rizzuto spiega che l’Aula Magna dell’Ateneo che resterà vuota è un “segno tangibile del sacrificio che affrontiamo in occasione del massimo momento identitario del nostro Ateneo” rappresentato per l’appunto  dall’apertura dell’anno accademico che vede – nella normalità – l’Aula gremita di studenti . “Ma non a caso parleremo dalla Sala dei Quaranta, davanti alla cattedra di Galileo – prosegue Rizzuto – luogo che ci ricorda insieme  alle effigi, i quaranta illustri studiosi stranieri che come il genio toscano hanno scelto Padova e la sua università per i loro studi e ricerche e che, con le loro scoperte e innovazioni, hanno illuminato la storia dell’uomo”.

Un messaggio importante e incisivo parte dalla decisione di non rimandare la cerimonia affidandosi alla tecnologia per essere ancora una volta ‘distanti ma uniti’ e che vuole sottolineare, come dice Rizzuto di come “il sapere, la capacità di analisi e ricerca, non abbiano confini e siano la chiave decisiva per superare situazioni emergenziali come quella che stiamo vivendo, non solo in Italia, ma a livello globale“.

L’inaugurazione si può seguire in streaming sul sito unipd.it/inaugurazione798.

 

 

Immagine: Sala dei Quaranta – Palazzo Bo, Padova

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.