Alfred Fried Photography Award 2017. La pace è la cosa più grande

21 settembre Giornata Mondiale della Pace.  La commemoriamo con i migliori scatti selezionati dall’Alfred Fried Photography Award 2017. Il premio internazionale per la pace è dedicato a uno dei grandi pacifisti della storia, Alfred Fried. Istituito nel 2013 dalla Photographische Geselischaft (PHG) e dall’Edition Lammerhuer è organizzato con la collaborazione dell’Unesco, del Parlamento austriaco e l’International Press Institute (IPI).

L’immagine vincente,  presentata al pubblico appositamente il  21 settembre, viene aggiunta alla collezione permanente del Parlamento austriaco, dove rimane esposta per un anno come  The Peace Image of the Year. Di seguito le fotografie selezionate dei 5 vincitori. Dopo l’immagine vincitrice, le altre sono  riportate in ordine alfabetico.

Alfred Fried Award 17 uomo e ghiaccio

Primo Premio dell’ Alfred Fried Photography Award a Cletus  Nelson Nwadike, Svezia,  con un’immagine dalla sua raccolta Peace is the greatest thing!  (La pace è la cosa più grande!)

foto premio Cina 2

Alive happily, alive strongly (Vivere felicemente, vivo forte)  di  Zongren Xing, Cina

Nuove sorelle - Carla Kogelman

New sisters  (Nuove sorelle) di Carla Kogelman, Netherlands

Nomad's land premio Pace

Nomad’s land (Terra dei nomadi) di Yoann Cimier, Tunesia

Donna nera ferma polizia Usa

9 luglio 2016, Evans di 27 anni anni, partecipante alla protesta contro la brutalità della polizia nella sparatoria di Alton Sterling.  Da sola ferma la carica delle forze dell’ordine, offrendosi di essere arrestata.  Usa, foto di Jonathan Bachman.

Foto tratte dal sito: friedaward.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *