Leggimi ancora. Per attivare le sfere dell’apprendimento

Leggere in classe ad alta voce attiva le cosiddette life skills, ossia le aree emotive, relazionali e cognitive, che corrispondono alle sfere dell’apprendimento. L’hanno sperimentato 13mila docenti della scuola primaria che hanno partecipato alla prima edizione del progetto nazionale Leggimi ancora. Lettura ad alta voce e life skills, promosso da Giunti Scuola e Giunti Editore.

Seguendo i suggerimenti dell’iniziativa, i docenti hanno letto in classe – gradatamente fino a raggiungere un’ora al giorno – racconti e storie che poi i propri alunni hanno rielaborato.

Visto il successo dell’iniziativa, dal 1° ottobre 2019 è partita la seconda edizione dell’iniziativa, alla quale i docenti interessati possono partecipare iscrivendosi al sito dell’iniziativa.

A metà novembre gli agenti Giunti Scuola consegneranno a ogni iscritto lo Scrigno di libri: un kit comprendente 2 libri adatti alla classe dell’insegnate iscritta e un fascicolo contenente suggerimenti utili per la lettura ad alta voce, oltre al alcune attività sul lessico.

Nel frattempo tutti i maestri e le maestre che vogliono iniziare da subito a leggere in classe ad alta voce, possono consultare qui, la lista dei libri composta da Giunti Scuola e dal referente scientifico del progetto Federico Batini dell’Università di Perugia, sempre a disposizione degli insegnanti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.