Capodanno 2017. Spettacoli di luci silenziose

fuochi-di-artificioRivoluzione nel campo dei fuochi d’artificio, antica tradizione probabilmente nata nell’anno 1000 in Cina,  arriva la pirotecnica silenziosa. Creata, soprattutto per il benessere di tutti quei soggetti, uomini e animali, il cui rumore dei botti può compromettere l’udito e l’equilibrio psicofisico. E sono anche più belli perché la nuova tecnica silenziosa, disgrega più lentamente gli effetti cromatici.

In Gran Bretagna sono la regola nelle zone residenziali e nelle vicinanze degli allevamenti del bestiame.

In Italia, per celebrare il Ferragosto 2016, dopo una raccolta di firme popolare sono stati adottati da  Aosta, Torino, Messina e Sanremo. Da segnalare che Genova e Venezia li hanno adottati dal 2014 per la salvaguardia dei monumenti architettonici.

Replicheranno sicuramente le città citate, oltre ai  molti comuni della provincia di Parma,  in occasione del Capodanno 2017.

La pirotecnica silenziosa, oltre a caratterizzarsi per l’assenza di rumori fragorosi,  garantisce gli stessi effetti speciali dei fuochi tradizionali, come le cascate, le fontane, gli sbruffi e le girandole.

Nel frattempo aumentano in Italia le aziende che producono i fuochi d’artificio non rumorosi, come la Setti Fireworks  che ha aperto  2 punti vendita: a Genova e a Moncalieri (Torino)  o la Franco Pozzi di Capriate San Gervasio (BG),  specializzata nella scenografia silenziosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.