Sicurezza a scuola. Sicurezza per la società

GLSEN rete sicurezza nelle scuole americaneCiò che ci unisce è immensamente più grande di ciò che ci divide. Questa è una verità che abbiamo riconosciuto fin dall’inizio. Quando io, insegnante gay e una delle mie studentessa, figlia etero di due mamme lesbiche fondammo la prima Gay-Straight Alliance” Keving Jennings, fondatore e Direttore Esecutivo della GLSEN fino ad agosto 2008

GLSEN – Gay, Lesbian & Straight Education Network – (Rete Educativa per omo, lesbiche ed etero) è un’organizzazione nazionale americana che si occupa della sicurezza degli studenti nelle scuole, diffondendo il principio di inclusione negli ambienti di apprendimento. Ogni membro di una comunità scolastica è meritevole di rispetto e considerazione, senza riguardo all’ orientamento sessuale o identità di genere.

Il rispetto reciproco e la sicurezza sono elementi fondanti della convivenza civile. Se forme di diversità o di debolezza (sia fisica che mentale) si trasformano in forme di isolamento e ghettizzazione si apre la via all’ esclusione sociale e l’arresto formativo. Da diversi sondaggi, GLSEN è risultato che le scuole dotate di forme di aggregazione quali il GSA (Alleanza tra omo ed etero), in cui sono attive politiche inclusive rendano i ragazzi più sicuri. Una vasta documentazione redatta dallo staff di esperti dell’associazione rinforza la consapevolezza di come la vessazione psicologica tra gli studenti li renda insicuri, interferendo con la loro capacità di apprendimento e indebolendone il processo formativo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *