Categoria: Ricerca

0

900 milioni di ettari da riforestare. La miglior soluzione per salvare il pianeta

Circa 900 milioni di ettari di terra in tutto il mondo sarebbero adatti alla riforestazione che potrebbe catturare i due terzi delle emissioni di carbonio prodotte dall’uomo. Il Crowther Lab dell’ETH di Zurigo ha pubblicato nel luglio scorso uno studio sulla rivista Science che mostra, per la prima volta, dove nel mondo potrebbero crescere nuovi alberi e quanto carbonio immagazzinerebbero, concludendo che sarebbe il metodo più efficace per combattere i cambiamenti climatici

0

Plastica biologica e biodegradabile dai fanghi di depurazione

Nel pieno rispetto dei criteri dell’economia circolare nasce l’impianto B-PLUS Demo che si propone di produrre plastica biologica e biodegradabile, riusando i fanghi di depurazione e trasformandoli da rifiuti in materia prima, abbassando diversi costi tra cui quello delle bioplastiche

0

Come stabilire l’età di un rifugiato minore non accompagnato senza ricorre ai raggi X. Un problema etico

Un nuovo metodo sviluppato in Austria basato sulle immagini ottenute dalla risonanza magnetica, permette di stabilire l’età dei giovani non accompagnati e privi di documenti richiedenti asilo senza sottoporli ai nocivi raggi X o alle altrettanto dannose radiazioni della TAC, superando il problema etico di sottoporre persone sane alle radiazioni dannose per la salute

0

Per rimediare alla scarsezza delle riserve idriche

Tra i settori che risentano maggiormente degli effetti dei cambiamenti climatici, c’è la produzione agricola, soggetta com’è alle temperature e alle precipitazioni. Il riscaldamento globale mette a dura prova i Paesi del Mediterraneo, già scarsi di riserve idriche. La soluzione la offre la ricerca e l’Italia è in prima linea