Categoria: Ricerca

0

Estate senza carie. Linee guida dell’Associazione Specialsti Italiani in Ortodonzia

Scuole chiuse e bimbi a casa. Finalmente i genitori posso prendersi cura più correttamente dell’igiene orale. In Italia oltre il 40% dei piccoli fino ai 12 anni presenta carie dentale. Un dato allarmante, quello del Ministero della Salute, su cui si sofferma l’Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia (ASIO) che lancia alcune raccomandazioni

0

La prima biobanca nazionale per la ricerca sulla SLA

Nasce la prima Biobanca nazionale sulla SLA presso il Policlinico Gemelli di Roma, aperta ai ricercatori della patologia di tutto il mondo. Frutto di una raccolta fondi nazionali e di una donazione privata è stata inaugurata alla vigilia della Giornata mondiale sulla SLA, che si celebra il 21 giugno

0

È sicuro il trapianto di microbiota fecale? La sperimentazione continua

Una serie di ricerche stabiliscono il ruolo chiave, sulla nostra salute, dei microrganismi che abitano l’ intestino, avviando l’indagine per possibili usi terapeutici del microbioma, tra cui i trapianti di microbiota fecale. Ma dopo l’allarme lanciato dalla Food and Drug Administration (a seguito del decesso di un paziente volontario nel corso di uno studio), lo scienziato Jeffrey Gordon avverte che il trapianto è ancora in fase sperimentale e non si conoscono le eventuali conseguenze sul lungo termine

0

Aereo? Sì grazie, ma sostenibile

Per motivi ambientali cala la fruizione dei voli. Ma per le tratte lunghe non c’è mezzo se non l’ aeromobile. Che fare? Le misure per rendere l’aviazione sostenibile ci sono e sono collaudate. Si chiamo miscele biocarburanti. Ma fanno lievitare il costo del biglietto. Siamo pronti a pagare di più per respirare meglio?

0

Sviluppati anticorpi che bloccano una delle vie d’accesso al virus Ebola

Un team di scienziati specializzati sulla ricerca per l’eradicazione dell’HIV/AIDS e delle malattie infettive emergenti, ha sviluppato degli anticorpi che bloccano una delle vie d’entrata nelle cellule umane del virus Ebola, dopo aver scoperto che il virus condivide con l’Hiv lo stesso recettore (Siglec – 1) verso le cellule mieloidi del sistema immunitario e da lì la diffusione verso gli altri tessuti e organi

0

Antropocene. Il dado è (quasi) tratto

16 luglio 1945, nel deserto del New Mexico i ricercatori del progetto Manhattan compivano il primo test nucleare, facendo esplodere la prima bomba atomica della storia. I geologi sono sempre più concordi nel considerare e fissare tale data come l’inizio dell’antropocene, la prima era in cui le attività umane diventano l’unico fattore di mutamento del Pianeta