Categoria: pubblicazioni

0

Diritti degli alberi e doveri dell’uomo

Gli alberi e le zone verdi nelle città svolgono un ruolo fondamentale per la nostra sostenibilità. Ma hanno bisogno di cure. A Roma, la città più verde d’Europa, quando soffia forte il vento cadono facilmente, ma più che per tragica fatalità, per abbandono. Per questo riportiamo la Cara di Barcellona, la dichiarazione dei diritti degli alberi in città, che è anche un’utile guida di buone pratiche – e impegno – per il mantenimento del verde nelle aree urbane

0

Settimana del cervello. La parola agli esperti e la prevenzione ai cittadini

Il 9 marzo è la Giornata delle Malattie Neuromuscolari, mentre dall’11 al 17 marzo si celebra la Settimana Mondiale del Cervello. Sette esperti fanno il punto della situazione sulle cure e sui risultati delle ricerche sui disturbi e le maggiori malattie neurologiche: dall’ Alzheimer al Parkinson, dall’Ictus cerebrale alla Sclerosi Multipla, dall’epilessia fino all’emicrania e l’insonnia e ci suggeriscono le abitudini e i comportamenti corretti per prevenirli. Oltre che di prevenzione, si può parlare di un’autentica educazione alla salute

0

Tat, il vaccino italiano che debella il virus dell’Aids al 90%

Tat è il nome del vaccino terapeutico italiano in grado di debellare il virus dell’Aids al 90%. È il risultato dello studio condotto da 8 centri clinici italiani che riporta i dati del monitoraggio a lungo termine su 92 pazienti volontari in terapia antiretrovirale (cART), immunizzati con la somministrazione del vaccino Tat, messo a punto da Barbara Ensoli, direttrice del Centro Ricerca Aids dell’Istituto Superiore di Sanità

0

La fusione nucleare. Possibilità di energia pulita per il futuro?

La fusione nucleare sembra essere l’unica strada percorribile per ottenere energia pulita, perché le fonti rinnovabili hanno dei limiti: sono intermittenti e non sono in grado di rispondere alla domanda crescente delle grandi economie emergenti, come già spiegava l’astrofica ecologista convinta Margherita Hack

0

Cinzia Silvestri. Un percorso in divenire con la mente aperta a ogni stimolo

Nella lista di “Inspiring Fifty Italia”, co-ideatrice di una start up tecno-sanitaria, Cinzia Silvestri non è un “cervello in fuga”, ma “mente cuore e anima” in movimento verso la conoscenza e la mobilità nel suo senso più pieno. Lavoro, scelta universitaria, cittadinanza europea, profondo spirito di osservazione, casualità e necessità della scienza. Un mondo poliedrico che costruisce ogni giorno con tenacia, leggerezza ed ingegno.