Categoria: mondi e orizzonti

0

I nipoti delle “Abuelas de plaza de Mayo”. La campagna per il diritto all’identità parte da Roma Tre

Fra il 1976 e il 1983 in Argentina la dittatura si macchiò di crimini e violenze. Furono circa 30.000 le persone scomparse, tra questi si conta un numero ingente di bambini, figli appunto dei desaparecidos rubati come bottino di guerra. Le “Abuelas de Plaza de Mayo” hanno avviato campagne per il ritrovamento dei loro nipoti ancora vivi. La ricerca, prima compiuta solo in Argentina, ora si è allargata anche all’estero e in particolare in Italia dove sono forti i vincoli con il paese sudamericano

0

“Io non ho nemici”. In ricordo di Liu Xiaobo

Premio Nobel per la pace, ritorna in Cina per sostenere il Movimento dei giovani di Tienanmen, ha 33 anni ed è già docente universitario. Nella sua lettera in occasione della consegna del Premio Nobel a cui non poté assistere, e fu letta dall’attrice svedese Liv Ulmann dichiarò che quella data fu per lui, un momento di svolta. Il destino di un uomo e di una nazione.

0

Africa. Cuore di innovazione e sviluppo

L’Africa e il suo futuro. Paese giovane e ricco di risorse naturali è un continente con un grande potenziale; probabilmente non conosciuto nella sua interezza perché trascurato dall’informazione, concentrata sull’emergenza migrazioni

0

Hong Kong. Sequestro record zanne d’elefante, ma le misure per il contrasto sono in atto

Sequestro record di zanne di elefante a Hong Kong destinate al mercato illegale in Cina, paese che assorbe il 70% d’avorio clandestino, che da anni sta mettendo seriamente a rischio la sopravvivenza degli elefanti. Ma sia Cina che Hong Kong stanno adottando misure ad hoc per un cambiamento.