Categoria: mondi e orizzonti

0

I 100 anni dell’afroamericana che aiutò l’uomo ad andare sulla luna

Il 26 agosto 2018 Katherine Johnson, la donna afroamericana che aiutò l’uomo ad andare sulla luna, ha compiuto 100 anni. Matematica, informatica e fisica, grazie alla sua grande capacità di calcolo contribuì alla missione dell’Apollo XI. Diplomata a 14, laureata a 18, agli albori dell’informatica, nella NASA verificava a mano i risultati dei calcoli del cervello elettronico

0

25 agosto, il black day delle crisi migratorie nel mondo

A un anno esatto dall’inizio della recrudescenza dell’ offensiva militare contro i Rohingya, nulla è cambiato per la minoranze etnica. Sono circa 900mila ormai i rifugiati in Bangladesh, paese ospitale ma troppo povero per fare fronte a centinaia di migliaia di persone. Mentre in Sud America si assiste a un evento migratorio simile a quello del Mediterraneo: la fuga di circa 2,5 milioni di venezuelani per la recessione iniziata nel 2015

0

La tenace convinzione di Chicha, abuela de la plaza de mayo

È scomparsa Chicha Mariani, una delle fondatrici dell’Associazione Abuelas de la Playa de Mayo, che si occupa di ritrovare i bambini scomparsi durante la dittatura militare argentina, riuscita fino ad ora a recuperarne 128. Chicha non ha fatto in tempo a rivedere la sua di nipote, ma non ha mai perso la fiducia nella sua sopravvienza

0

E allora ti scrivo “stop Brexit” sul Continente

Questa la pazza idea per “vivere al meglio la nostra ultima estate in Europa” venuta a Andy Pardy, giovanottone 28enne inglese. Con i suoi 32 paesi toccati e i 30mila chilometri da percorrere il viaggio di Andy è un vero e proprio disegno sull’Europa. Congiungendo infatti i pallini delle sue tappe dislocate ad arte su tutto il territorio verrà scritto – appunto – il suo semplice, storico slogan sulle nostre teste

0

La miss e il ministro: l’amore ai tempi della xenofobia

Riflessioni socio-politiche per un’estate che sta finendo, immersi nel brodo primordiale dell’immigrazione, colpevole sembra di ogni deriva nazionale e che ha visto in una storia sentimentale, la difesa istituzionale di “Un conto è la vita privata, un conto è quella pubblica”. Populismi soft, ma non tanto.