Categoria: mondi e orizzonti

0

La rete di collaborazione globale per una migrazione sicura e responsabile

Il 10 dicembre 2018, in coincidenza con il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, 169 Paesi hanno ratificato il ‘Global Compact for Migration’, il primo patto globale per far sì che l’inarrestabile fenomeno della migrazione avvenga in modo regolare, sicuro e responsabile, attraverso il raggiungimento di 23 obiettivi. L’accordo non rappresenta obblighi vincolanti per i Paesi che l’hanno adottato

0

Storie fuori gioco. Contropiede per una partita vera

Eurogames, dal 1992 una manifestazione sportiva, con 11 discipline che Roma avrà l’onore di  ospitare a giugno del 2019; una competizione gay friendly e “age friendly”, con al centro i valori dello sport. Un’occasione importante per discutere dei tanti tabù che vigono nel mondo dello sport e in particolar nel calcio. Ne parliamo con Rosario Coco, autore di ‘Storie fuorigioco’, un raffinato e immediato quadro neorealista della società di oggi e si spera di quella un domani molto prossimo

0

Messa perpetua. Così una chiesa olandese e la sua comunità salva una famiglia armena dall’espulsione

Una legge olandese impedisce alla polizia d’interrompere una funzione religiosa. Così una famiglia armena, che dopo 9 anni trascorsi nei Paesi Bassi ora ne rischia l’ espulsione, è stata accolta il 26 ottobre 2018 dalla chiesa protestane di Bethel dove sacerdoti e fedeli, provenienti da ogni parte del Paese, dandosi il cambio, pregano ininterrottamente in attesa che la richiesta di asilo sia riesaminata

1

Global Compatc for Migration. Il primo patto mondiale sulle migrazioni

Il 10 e l’11 dicembre 2018 Marrakech ospiterà il vertice per l’adozione del ‘Global Compact for Migration’, il documento per una migrazione sicura, ordinata e regolare, approvato dai Paesi membri delle Nazioni Unite il 19 settembre 2016, primo patto mondiale raggiunto dalla comunità internazionale. I criteri basilari stabiliti e gli obiettivi che si propone