Categoria: lavori e ricerca

0

Il Pianeta Terra si surriscalda ma la vita si espande

L’Artico è il luogo del Pianeta Terra che si sta riscaldando più velocemente degli altri. Ce lo confermano i ricercatori del progetto italiano ARCA rivolto allo studio dei meccanismi che determinano lo scioglimento dei ghiacci e, pertanto, i cambiamenti climatici. Lo stesso preoccupante fenomeno che ha portato in Groenlandia a scoprire il fossile più antico della Terra con implicazioni positivamente sorprendenti.

0

Raffaello, Correggio e Caravaggio come non li abbiamo mai visti

Approdano a Roma i “quadri tattili”, frutto della tecnica Hansight del progetto elaborato dagli italiani Alessandro Marianantoni e Martin Monti che riproduce le opere d’arte in bassorilievi prospettici, traducendole dal linguaggio visivo a quello stereognostico per i non e ipo vedenti e bambini, esposti dal 19 novembre al 18 dicembre 2016 a Palazzo Rospigliosi a Zagarolo (Roma) nell’ambito della mostra “Raffaello, Correggio, Caravaggio: un’esperienza tattile. Sulle orme di Scannelli”.

0

Massachussetts. 70 anni fa il primo fiocco di neve artificiale

Il 13 novembre 1946 la prima neve artificiale cade sui Monti Grylock in Massachussetts. Il fenomeno si deve a Vincent Schaefer, scienziato della General Electric, il quale 70 anni fa, a bordo di un aereo “semina” le nuvole con alcuni cristalli di ghiaccio secco e riesce a riprodurre la neve. Oggi si ri-cercano metodi di innevamento artificiale sostenibile.

1

11 novembre 1930 viene brevettato il Frigorifero Einstein

11 novembre 1930 Albert Einstein e il suo ex-studente Leo Szilard ottengono il brevetto per un frigorifero ecologico ad assorbimento privo di parti mobili che funziona attraverso una sorgente di calore e a pressione costante. Ecologico, silenzioso e duraturo, torna alla ribalta più attuale e utile che mai. Perché non averlo commercializzato prima?

0

Genitori e figli nella gestione del post-terremoto

Non possiamo esimerci dal fornire alle famiglie un aiuto concreto – afferma il Dott. Giuseppe Di Mauro, Presidente della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale – non soltanto sanitario ma anche psicologico. Ecco dunque una sorta di vademecum per i genitori su come affrontare il terremoto, riducendo gli effetti post-traumatici.