Categoria: gusti e cultura

0

Maggio dei libri. Inserisci la tua iniziativa

La lettura per coloro che non la vivono come un atto naturale, come mangiare, bere o giocare, è percepita con eccessiva pagana sacralità, quasi fosse un atto iniziatico. Sembra che il mondo sia diviso tra “chi legge e chi non legge” e questi ultimi siano macchiati di un’onta sottile ma che aleggia nell’aria. Abbattiamo la barriera di cristallo e proponiamo iniziative di incontro e confronto in occasione del “Maggio dei libri”.

0

Anna Magnani. La Rosa tatuata in America

New York omaggia l’indimenticabile Anna Magnani con una retrospettiva-itinerante di 24 film, dal 18 maggio al 1° giugno 2016, per poi toccare le maggiori città Usa fino a giungere in Canada. La Magnani è stata la prima attrice italiana a ricevere l’Oscar.

0

One shot band. Visionari e sognatori

A Roma, la presentazione del libro “One shot band. Gruppi, artisti, visionari e sognatori con idee (spesso) geniali e un solo disco alle spalle” di Paolo Gresta, band poco fortunate che hanno subito il cosiddetto sophomore slump (il crollo al secondo tentativo).

0

La maglia rosa degli italiani. Una vita in bicicletta

Il giro d’Italia, come ogni anno ritorna, fatto di rumori, di musica e di tanto entusiasmo. Il l 6 maggio 2016 parte da Apeldoorn (Paesi Bassi) il mitico Giro d’Italia. 21 giorni fino ad arrivare a Torino il 21 maggio. Una corsa a tappe di ciclismo su strada che gli italiani seguono dall’inizio del secolo scorso (.1909). In occasione dell’imminente Corsa Rosa 2016 vi raccontiamo le gesta del primo campione: Giovani Gerbi, il “diavolo rosso”., il sorprendente mondo “velocipedista” del Bel Paese e, soprattutto, la protagonista di un’epoca passata e rinnovata: la bicicletta.

0

Street art. Il mestiere dell’arte

Un’arte che si fa urbana e dialoga con la città ei suoi abitanti. Come nascano da un muro, una parete, una serranda le illustrazioni che colorano le vie? L’ispirazione ha origini diverse, dichiara Valerio. Può prendere forma da un’idea del committente che viene filtrata attraverso la creatività dell’artista, spesso in armonia, con l’ambiente e con gli elementi naturali o artificiali che lo compongono.

0

Kimono Meisen. Narrazione dell’incontro tra Estremo Oriente e Occidente

Vivid Meisen, la sfavillante moda del kimono moderno, è la mostra allestita presso l’Istituto di Cultura Giapponese di Roma, per celebrare il 150° anniversario dell’avvio dei rapporti tra Italia e Giappone. Il kimono Meisen, ovvero il Kimono prêt-à-porter, dalla sue origini ad oggi, ci fa ripercorrere la storia stessa del Giappone, la fase delicata ma entusiasmante del suo passaggio dall’isolazionismo alla sua apertura al mondo