Categoria: gusti e cultura

0

Tre paralleli. Niccolò Paganini, Jimi Hendrix e Ara Malikian

Cosa hanno in comune Jimi Hendrix e Niccolò Paganini? Ce lo spiega Ara Malikian con il suo violino e una mostra a Genova che illustra l’ardita ma riuscita comparazione, dove la dicotomia prende il visitatore per mano e gli fa scoprire come le due rock star siano in grado di abbattere le barriere del tempo, rivaleggiando nel presente, in un’arte unica ed irripetibile

0

Io so(g)no. I minori non accompagnati si raccontano

Esposizione fotografica realizzata da 15 minori non accompagnati, frutto di un progetto dell’UNHCR e dell’Agia. Le immagini ci raccontano il loro presente d’integrazione, spesso irto di ostacoli e le loro aspettative dense di sogni, dubbi e incertezza. Per lo spettatore un modo di vedere la complessa realtà che li e lo circonda attraverso i loro sguardi

0

Marcello Fonte, il miglior attore europeo del 2018

Il 15 dicembre è avvenuta l’assegnazione degli European Film Award – EFA 2018, l’equivalente europeo dei premi Oscar. A vincere il film polacco ‘Cold Word’, ambientato negli anni della Guerra Fredda. La cinematografia italiana ha avuto la sua grande soddisfazione per il premio all’attore Marcello Fonte, miglior interprete per il film ‘Dogman’, che gli ha valso già la Palma d’Oro al Festival di Cannes

0

Concerto per l’autismo. Canta Patti Smith

Patti Smith, la celebre cantautrice newyorkese, in Italia con il concerto – reading ‘Word and Music’ dedica una serata del suo tour alle persone fragili e con autismo per ribadirne i diritti. Serata riuscitissima, giudicata un evento eccezionale, il ‘Concerto per l’autismo’ di Patti Smith permetterà la realizzazione di tanti progetti oltre a essere cassa di risonanza internazionale per l’inclusione sociale dei neurotipici, contro ogni forma di discriminazione

0

I reperti della Crypta Balbi smentiscono il declino di Roma del post impero

Dai ritrovamenti di reperti del VII secolo, che dimostrano un livello della qualità della vita a Roma alieno ai cosiddetti secoli del declino post impero romano, a quelli recentissimi del XVIII secolo che illustrano la fabbrica dell’inventore del souvenir archeologico in serie. Le età della storia in un unico sito e in un’unica mostra alla Cripta Balbi e a Palazzo Massimo