Categoria: gusti e cultura

0

Lazzaro Felice nella cinquina per l’European University Film Award

Gli Oscar europei EFA scelgono l’italiano Lazzaro Felice tra i concorrenti del Premio European University Film Award 2018 che sarà assegnato da una giuria composta da studenti universitari di 23 atenei europei e che sarà annunciato il prossimo 6 dicembre alla vigilia della 31° edizione degli EFA. E ancora cinema italiano in Europa con i 3 titoli in concorso al Filmfest Hamburg dal 27 settembre al 6 ottobre 2018

0

Alma Mater. Laurea ad honorem agli studenti della Grande Guerra

Gli studenti caduti nella Grande Guerra riceveranno dall’Alma Mater la Laurea ad Honorem. A cento anni dalla Prima Guerra Mondiale e dopo l’appello lanciato nel 2017, l’Università di Bologna è riuscita a rintracciare 14 famiglie delle 47 i cui ragazzi, iscritti allora all’Ateneo, persero la vita combattendo in trincea. La cerimonia di consegna di titoli di studio avverrà il 31 ottobre 2018

0

Tex Willer. Un eroe trasversale dall’anima ranger e nativa

Il 30 settembre 1948 debuttava in edicola Tex Willer, il ranger buono e giusto del Texas. La striscia s’intitolava “Il totem misterioso” e il protagonista presentava da subito le sue peculiarità. Dopo 70 anni rappresenta il fumetto italiano più longevo. Sempre in edicola, fa la sua bella figura anche sui social network e Milano per il suo compleanno gli dedica una mostra

0

L’intrepido coraggio di Papa Francesco secondo il regista del cielo sopra Berlino

Esce nelle sale cinematografiche italiane il documentario Papa Francesco – Un uomo di parola, scritto e diretto da Win Wenders. Due anni di lavoro per realizzare un film che vede per la prima volta un Pontefice come protagonista che si rivolge direttamente agli spettatori parlando di ecologia, immigrazione, il consumismo e la giustizia sociale

0

Racconti di Europa. Un po’ di follia creativa

Il 26 settembre, si celebra la Giornata Europea delle lingue. Ogni persona, istituzione, organizzazione è a chiamata a presentare il proprio contributo e visione del prezioso multilinguismo europeo. Vi presentiamo “Racconti d’Europa”.