Categoria: gusti e cultura

0

Palestinesi ed israeliani. Mostra d’autore sulle relazioni umane

La mostra ‘I to Eye’ all’Israel Museum di Gerusalemme esplora i rapporti umani e la loro evoluzione nell’era tecnologica. Ed ecco l’installazione di Daniel Landau che ripropone il tema della pace con la collaborazione di due famiglie, una palestinese e l’altra ebraica. O le cabine di Eiant Amir con le quali è impossibile sfuggire all’autenticità del confronto. E il quesito di base: l’iperconnessione ci fa sentire meno soli?

0

Ricordando Giordano Bruno e il libero pensiero

Il 17 febbraio 1600 moriva arso vivo a Roma, il filosofo Giordano Bruno, condannato al rogo per eresia dal Tribunale della Santa Inquisizione e ogni anno i sostenitori del libero pensiero nello stesso giorno lo commemorano sotto la statua che lo raffigura nel luogo dove morì, Piazza Campo de’ Fiori. Una statua la cui realizzazione è una storia nella Storia che non perde il sapore dell’attualità

0

La forza del ricordo. Il mito Banks ci ha lasciato

Gordon Banks (30 dicembre 1937 – 12 febbraio 2019) figura tra le leggende della storia del calcio perché è stato uno dei più grandi portieri del mondo. È ricordato come l’autore della parata eccezionale di un lancio di testa dell’altrettanto fuoriclasse Pelè ai Mondiali di Messico 70 e perché 3 anni dopo a Londra…

0

Il teatro e il cinema celebrano Leonardo da Vinci nel 500° anniversario della sua scomparsa

Il 7 febbraio 2019, a L’Aquila, presso il Teatro Stabile d’Abruzzo ‘Vita di Leonardo, l’avventura di vedere davvero’, narrazione teatrale dello scrittore e attore Roberto Mercadini con la regia di Alessandro Maggi. Il cinema, invece, propone il docu-film ‘Leonardo Cinquecento’ nelle sale dal 18 al 20 febbraio 2019.

0

Il baratto delle semenze, dei bulbi e dei lieviti

Montebruno, un miscuglio di dialetti, di sentimenti ma in tutta questa varietà di idiomi si è costruita un’identità precisa e la voglia di non disperdere tale patrimonio, conservando la differenza tra semenza e semenza, tra attività di produrre e far riprodurre quello che la natura ha elargito nei secoli tra le mani dei contadini. E’ nata da ciò un’idea, scambiare i semi autoprodotti, le marze di frutti ed i lieviti fatti in casa. Qui non si compra o si vende, c’è solo il baratto …