Categoria: diritti e costumi

0

Sentenza corte europea definisce neutra la nozione di coniuge

La Corte di Giustizia europea in virtù alle regole di libera circolazione nell’area comunitaria ha definito neutra la nozione di coniuge del punto di vista di genere e include anche il coniuge dello stesso sesso. Di fatto, dicono in molti, è una sentenza storica che equipara i diritti dei matrimoni gay a quelli dei matrimoni eterosessuali

1

Anile Tonella. L’importanza del ricordo di una vita da minatore emigrato

Alla fine degli anni ’40, il ventenne Anile Tonella lasciò l’Italia per andare in Belgio a lavorare in miniera. Una vita d’inferno alla quale Anile seppe resistere e volgere al meglio. Di più, con la miniera creò un rapporto imperituro che lo portò nelle scuole per illustrare ai ragazzi la vita nelle miniere e sul set cinematografico, come attore in un film di Eric Barbier

0

Lotta al falso. Io sono originale

Io sono originale è la campagna nazionale a favore delle legalità e dell’economia sana, contro i prodotti contraffatti. Tra le tante iniziative, incontri e concorsi nelle scuole, seminari universitari, flash mob, road show, living theatre fino alla realizzazione di un rap grazie al comico Enrique Balbontin

0

Strage di Capaci. Una poesia per raccontarla

“Centinaia di palermitani, subito dopo l’attentato mafioso in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, Antonio Montanaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo, si ritrovarono davanti all’abitazione del magistrato, in via Notarbartolo”. Un canto dell’anima per ricordarli e per ricordarci un pezzo fondamentale della nostra storia politica e personale.

0

Sedentarietà. Gli italiani? I più pigri d’Europa

Gli italiani sono i più pigri d’Europa: il 60% della popolazione ha dichiarato di non fare nessun tipo di attività fisica o sport: la media europea è del 42%. L’OMS mette in guardia contro la sedentarietà, 4° fattore di rischio della mortalità mondiale, e consiglia di non confondere l’esercizio con l’attività fisica: un insano equivoco per molti