Autore: Redazione abbanews

0

La milionaria piramide di centesimi

Una piramide di centesimi potrebbe entrare nel Guinness dei primati. Monetine il cui valore complessivo supera il milione di dollari – per l’esattezza 1.030.315 penny – accumulate e assemblate in 3 anni da Cory Nielsen (55 anni) di Phoenix, che ha realizzato l’originale opera battezzandola Cooper Beast e con la quale potrebbe entrare nel Guinness dei Primati

0

È sicuro il trapianto di microbiota fecale? La sperimentazione continua

Una serie di ricerche stabiliscono il ruolo chiave, sulla nostra salute, dei microrganismi che abitano l’ intestino, avviando l’indagine per possibili usi terapeutici del microbioma, tra cui i trapianti di microbiota fecale. Ma dopo l’allarme lanciato dalla Food and Drug Administration (a seguito del decesso di un paziente volontario nel corso di uno studio), lo scienziato Jeffrey Gordon avverte che il trapianto è ancora in fase sperimentale e non si conoscono le eventuali conseguenze sul lungo termine

0

Cosa si nasconde dietro gli indumenti che indossiamo?

Cosa si nasconde dietro gli indumenti che indossiamo? Tanti rischi sociali e ambientali, almeno dietro alla moda low-cost e fast fashion, denunciati da una mostra interattiva a Milano che, però, presenta anche soluzioni: nuovi modelli d’impresa alternativi e sostenibili che si basano, prevalentemente, sulla circolarità, in grado di sviluppare redditività nel rispetto dei principi etici e inclusivi

0

La Carta di Budapest. I principi della Festa della musica

Nel 1997 a Budapest, varie città europee – tra queste le italiane Napoli e Roma – sottoscrivevano la Carta che racchiude i principi della Festa della musica, nata in Francia nel 1982, manifesto della musica democratica che coinvolge i musicisti professionisti e amatoriali, che possono fare musica, qualunque genere di musica, ovunque e per tutta la notte del solstizio estivo

0

Stonewall 69. E la ribellione ebbe inizio

Il 30 giugno 2019 si svolgerà la New York Gay Pride, la sfilata dell’orgoglio Lgbt con oltre 100 carri che attraverseranno la Fift Avenue, passando per lo Stonewall Inn, dove ebbero inizio i moti nel 1969. La marcia di fine mese, per la quale si prevede un afflusso di oltre 3 milioni di persone, sarà il momento culminante di una serie di eventi che celebreranno i 50 anni dell’orgoglio gay che segnarono l’inizio della fine delle segregazioni di gender