Autore: Redazione abbanews

0

Maryse Condè riceve il New Academy Prize in Literature

Il 9 dicembre 2018 il New Academy Prize in Literature ha premiato la scrittrice Maryse Condè con il riconoscimento alternativo al Nobel per la letteratura, quest’anno sospeso per gli scandali sessuali ed economici dell’istituzione svedese. La scrittrice commossa ha ricordato la sua Guadalupe che si menziona solo per gli “uragani e terremoti” mentre ora “sarà conosciuta anche per altri motivi, per questo premio letterario che sono davvero orgogliosa di ricevere”

0

Progetto Great Life. Agricoltura resiliente per un’Italia vulnerabile

Great Life: nuove colture per ridurre l’impatto del cambiamento climatico sull’agricoltura e per creare una comunità in grado di compiere il cambiamento di sistema, urgente in un’ Italia che perde aree agricole per abbandono e urbanizzazione, mettendo in pericolo la sicurezza alimentare e rendendo il territorio sempre più vulnerabile

0

Il Museo del Prado vince la sfida del micromecenatismo

Il Museo del Prado di Madrid, con la campagna di micromecenatismo lanciata sui social media, è riuscito ad acquistare il quadro ‘Ritratto di bambina con colomba’ del pittore francese Simon Vouet. Partendo dalla somma base di 5 euro, sono state migliaia le persone che attraverso il web hanno contribuito a raccogliere la cifra necessaria

0

La rete di collaborazione globale per una migrazione sicura e responsabile

Il 10 dicembre 2018, in coincidenza con il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, 169 Paesi hanno ratificato il ‘Global Compact for Migration’, il primo patto globale per far sì che l’inarrestabile fenomeno della migrazione avvenga in modo regolare, sicuro e responsabile, attraverso il raggiungimento di 23 obiettivi. L’accordo non rappresenta obblighi vincolanti per i Paesi che l’hanno adottato

0

Copernicus. Il programma spaziale europeo che monitora le emissioni di CO2

Dai primi di dicembre Copernicus è stato dotato di un nuovo servizio che permette il monitoraggio delle emissioni di CO2 causate delle attività umane. I dati del monitoraggio, analizzati, permetteranno agli Stati membri dell’UE e no di seguire l’andamento dei progressi messi in atto per il raggiungimento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima