Autore: Redazione abbanews

0

Clima. Greta Thunberg interviene al Parlamento Europeo

Per Greta Thunberg è giunto il momento di affrontare il Parlamento Europeo. Il 21 febbraio 2019, l’attivista sedicenne svedese che nell’arco di poche settimane è diventata famosa in tutto il mondo per la sua campagna sul clima, interverrà insieme al presidente Antonio Tajani. Prima prenderà parte alla marcia organizzata del movimento ‘Youth for Climate’ alla quale si prevede una partecipazione di circa 11mila giovani

0

Mamme per la pelle, contro il rapido aumento delle discriminazioni e aggressioni razziste

Mamme per la pelle è l’associazione di mamme adottive di bambini che corrono i rischi di essere oggetto di discriminazione razziale; vittime potenziali di scherno e bullismo, oggi ma soprattutto quando saranno più grandi, come accade ultimamente e sempre più frequentemente ai giovani non bianchi adottati anni fa e che oggi, con il rapido aumento del sentimento razzista in Italia, temono anche di prendere un mezzo pubblico

0

Protesi personalizzate con la stampa 3D. E il dolore non c’è più

Protesi per ginocchio personalizzate, strumenti chirurgici single use e riabilitazione da remoto per un intervento ad hoc per il paziente, superando le conseguenze, spesso, dolorose dell’applicazione dei dispositivi standard. Tecnica sviluppata da una start up dell’incubatore dell’Alma Mater di Bologna, con la quale ha vinto un grant europeo del valore di 3 milioni di euro

0

Palestinesi ed israeliani. Mostra d’autore sulle relazioni umane

La mostra ‘I to Eye’ all’Israel Museum di Gerusalemme esplora i rapporti umani e la loro evoluzione nell’era tecnologica. Ed ecco l’installazione di Daniel Landau che ripropone il tema della pace con la collaborazione di due famiglie, una palestinese e l’altra ebraica. O le cabine di Eiant Amir con le quali è impossibile sfuggire all’autenticità del confronto. E il quesito di base: l’iperconnessione ci fa sentire meno soli?

0

Premio Internazionale Valle d’Aosta alla resilienza femminile

È dedicato alla resilienza femminile la 21° edizione del Premio internazionale “La Donna dell’Anno”, promosso dal Consiglio regionale della Valle d’Aosta. 3 i premi fra cui quella della Popolarità che sarà assegnato alla finalista più votata dal pubblico tramite il sito internet del Consiglio regionale. Le proposte dovranno pervenire entro venerdì 1° marzo 2019

0

Ricordando Giordano Bruno e il libero pensiero

Il 17 febbraio 1600 moriva arso vivo a Roma, il filosofo Giordano Bruno, condannato al rogo per eresia dal Tribunale della Santa Inquisizione e ogni anno i sostenitori del libero pensiero nello stesso giorno lo commemorano sotto la statua che lo raffigura nel luogo dove morì, Piazza Campo de’ Fiori. Una statua la cui realizzazione è una storia nella Storia che non perde il sapore dell’attualità