Autore: Maria Teresa Sanguineti

0

La vita oltre il deserto. Buon Natale a tutti

Il Natale rappresenta la nascita di una speranza, di un balsamo per l’anima. Ogni religione ha il suo Natale come celebrazione dell’amore universale, quell’amore che l’uomo fa tanta fatica a coltivare e a diffondere. Leggiamo per oggi il “Natale del tempo che fu” e invitiamo tutti i lettori a scriverci il proprio racconto del “proprio” Natale”.

0

Palla di gomma. Addio a Fosco Becattini

Nato per giocare al pallone: il suo nomignolo era Palla di Gomma. Vogliamo qui ricordare un giocatore di calcio, un uomo che ci ha lasciato da pochi giorni, in silenzio, ma un silenzio che deve fare rumore al di là di ogni retorica; in questi giorni così poco puliti e che proprio per questo ancor oggi quella persona ti sembra un marziano.

0

Convivere con Mr Parkinson

Noi siamo la somma di tutto quello che abbiamo fatto, siamo ogni persona che l’esistenza stessa ha costruito, siamo e saremo tutto ciò che avverrà domani perché quel che è successo non sarebbe accaduto se non fossimo mai esistiti. Il Parkinson a confronto con la vita attraverso il ricordo di un grande cantautore italiano.

0

Modellismo navale: arte, hobby e lavoro

Una caratteristica della storia dell’uomo è il costante sforzo che fa per assicurarsi la sopravvivenza e quando possibile le migliori condizioni di vita attraverso l’uso delle sue braccia e del suo cervello. La storia di Lorenzo Lubrano testimonia l’importanza della scelta non solo di una professione ma di un hobby che si rivelerà arte pura e per il quale è ricordato e ammirato.

0

I mestieri che stanno scomparendo: lavorare e dipingere l’argilla

Con le mani l’uomo ha costruito tutto. Dall’epoca della pietra ai giorni nostri niente si fa e niente si crea senza quelle indispensabili dita che gestite dal cervello riescono a fare capolavori talvolta unici. Così i pittori, gli scultori hanno lasciato a noi, a imperitura memoria, tutto ciò che il mondo ci invidia e che la maggior parte degli italiani nemmeno conosce.