Autore: Alessandra R.C. Lazzeri

0

…perché anche le parole sono Cosa Nostra!

I gerghi, lo sappiamo, sono linguaggi in codice creati da un gruppo di persone per aumentare il senso di appartenenza al gruppo stesso. Sono diffusi, soprattutto i gerghi giovanili e quelli malavitosi. Questi ultimi sono anche strumenti per il mantenimento del potere, come ci spiega il saggio del linguista Giuseppe Paternostro.
E parole di mafia e sulla mafia sono la base di ‘Trame, Festival di libri sulle mafie’ dal 20 al 24 giugno 2018 a Lamezia Terme

0

Quando i bambini italiani vivevano nascosti

Chiamami sottovoce, il romanzo appena uscito della scrittrice Nicoletta Bortolotti, prende lo spunto da una recente storia italiana ancora poco nota: i 15mila bambini italiani, che tra gli anni ’70 e ’80 del Novecento, hanno vissuto da clandestini in Svizzera. Mentre l’Italia si avviava a essere la sesta potenza mondiale

0

Autismo. Cade la garanzia del Fondo della Sanità Pubblica?

Nel corso della Conferenza Stato Regioni del 10 maggio 2018 è stato approvato l’atto d’intesa con l’emendamento che vuole le nuove Linee d’indirizzo realizzate “compatibilmente con le risorse disponibili a livello territoriale”. Rimanda anche i disturbi dello spettro autistico alle dipendenze delle risorse finanziarie delle aziende sanitarie

0

Sessantadue giorni per cambiare la traiettoria della storia degli Usa

Nel 1968, dopo 62 giorni dall’assassinio di Martin Luther King, venne ucciso Robert Francis Kennedy. Come il primo anche Robert era un carismatico paladino dei diritti civili. La loro morte violenta e ravvicinata cambiò la storia degli Usa. Una mostra e un libro mettono a confronto le 2 personalità e ricostruiscono il loro complesso rapporto

0

Giù Sims dal piedistallo. Il rapporto irrisolto tra scienza ed etica

A New York la statua di James Marion Sims, ritenuto il padre della ginecologia moderna statunitense, è stata rimossa dal suo piedistallo per aver condotto sperimentazioni su donne afro-americane inconsapevoli e non anestetizzate. Ma Sims rientra nella prassi comune della ricerca medica americana dal XVIII secolo a oggi