Autore: A cura di A. Rossi

0

Il nero Mandela e il bianco de Klerk, quando si raggiunge la meta insieme

Il grande leader Mandela il prossimo 18 luglio avrebbe compiuto 100 anni. Una vita straordinaria la sua, quanto il suo carisma che influì e ispirò il contrasto all’apartheid anche durante la sua lunga prigionia, per molti anni in completo isolamento. Ma cambiò il Sudafrica definitivamente con il contributo del bianco de Klerk. E così l’uomo nero e l’uomo bianco, insieme, ottennero il Nobel per la pace

0

A scuola di storia, di vita e di buona politica dalle sorelle Bucci e da Liliana Segre

La storia delle sorelle Tatiana e Alessandra Bucci, deportate ad Auschwitz – Birkenau è diventata il primo film d’animazione europeo sulla Shoah, ‘La stella di Andra e Tati’ come s’intitola il cartoon tv da 30’ che da aprile gira nelle scuole italiane. Raccontare oggi è importantissimo perché tutti sembrano aver dimenticato, dicono le sorelle Bucci, ma Liliana Segre, dal Senato fa tornare la speranza contro le derive xenofobe

0

La mappa ritrovata racconta la storia degli Armeni

La Tabula Corographica Armenica, mappa dei luoghi sacri dell’Armenia risalente al 1691, dopo 3 secoli di oblio è tornata alla luce grazie alla studiosa Gabriella Uluhogian. Attualmente è in fase di restauro per mano di Melania Zanetti, un lavoro pubblico la cui esecuzione si può vedere da vicino. E a settembre la mappa volerà a New York

0

Il carro di Tutankhamon verso il museo che ospiterà l’intera collezione funeraria

L’ultimo dei 6 carri funerari del famoso faraone Tutankhamon è stato trasportato presso il nuovo museo nella Piana di Giza, non ancora inaugurato e che ospiterà tutto il corredo funerario del faraone bambino: 5.398 pezzi. Una tomba quella di Tutankhamon che continua ad essere oggetto di ricerche approfondite : per continuare a costruire la storia di una famiglia vissuta quasi 4mila anni fa ma che ha superato la damnatio memoriae soltanto nel XIX secolo

0

Elvis Chidera. Una storia del XXI secolo

Elvis Chidera: dalla Nigeria rurale al Mit di Boston. Talento naturale, tenacia e determinazione certamente, ma senza il web Elvis non sarebbe riuscito a realizzare il suo sogno di giovane che, senza lasciare la sua terra, impara si forma e lavora per sé e per lo sviluppo della sua Africa. Una storia del XXI secolo.